Federazioni Distretti Italiani
 
 

Distretto Industriale agroalimentare di Nocera Inferiore - Gragnano

Torna: Campania

Sede del Distretto
Il Distretto Agro-Alimentare campano si estende in un’area compresa tra il cono vulcanico del Vesuvio e le montagne di Sarno a Nord ed i Monti Lattari a Sud. Le realtà produttive del Distretto sono multiple, ad esempio dalla trasformazione del pomodoro (il Pomodoro di San Marzano, l’ORO ROSSO), alla realizzazione delle conserve, alla produzione della Pasta di Gragnano IGP (Gragnano è nota come Città della pasta), al vino DOC (Lettere e Gragnano), al cipollotto Nocerino (DOP), all’olio (DOP), ecc..

Ente di riferimento
Piazza Papa Giovanni XXIII c/o Palazzo Marciani 84086 – Casali di Roccapiemonte (Salerno)
Tel.: 081.933113 – Fax 0819368466
P.IVA 04465150656
segreteria@distrettoindustrialenocera.it
www.distrettoindustrialenocera.it

Presidente
Aniello Pietro Torino

Riconoscimento Normativo Regionale
Il Distretto Industriale Agro-Alimentare n.7 di Nocera Inferiore Gragnano è stato individuato dalla delibera della Giunta Regionale n°59 del 02 giugno 1997:“Individuazione dei Distretti Industriali. Approvazione degli indirizzi, criterie priorità per la promozione e la realizzazione dei “Programmi dei distretti industriali”

Breve presentazione e descrizione del Distretto
Il Distretto Industriale Agroalimentare sostiene lo sviluppo del territorio e la valorizzazione del tessuto economico e produttivo locale verso un processo di integrazione strettamente correlato a nuove forme d’interazione e integrazione tra formazione e valorizzazione delle risorse umane, ricerca, innovazione e trasferimento tecnologico.

Le attività principali del Distretto Industriale

  • Centro di servizio alle imprese; Innovazione di processo e di prodotto; Internazionalizzazione delle imprese, commercializzazione e promozione;
  • Assistenza alle PMI di eccellenza (in primis alle PMI di qualità che non riescono a finanziarsi in proprio) per sostenerle in politiche di internazionalizzazione e nell’attuazione/partecipazione a bandi di R&S nazionali e comunitari;
  • Gestione dei servizi comuni alle imprese consorziate per la ricerca e sviluppo di nuovi prodotti;
  • Sportello di assistenza alle imprese per l’utilizzo ottimale delle agevolazioni ed incentivi derivanti da interventi regionali, nazionali e comunitari;
  • Strutture e laboratori di supporto per la promozione/certificazione di qualità, per l’attività di R&S, ecc.;
  • Formazione delle professionalità in ambito agroalimentare (per inserimenti professionali nel mondo del lavoro), percorsi formativi sulle tematiche di innovazione tecnologica e organizzativa, sull’internazionalizzazione delle imprese agroalimentari, gestione dell’impresa, ecc..

Dati quantitativi

N. Imprese (2014) 5.110 Var.% Imprese (2013/2014) 1,09
N. Imprese fino a 49 addetti (2013) 3.785 Var.% Imprese fino a 49 addetti (2012/2013) -0,92
N. Addetti (2013) 21.890 Var.% Addetti (2012/2013) -1,12
Export 2014 (Mln Euro) 1.804 Var.% Export (2013/2014) 3,30

N.B.:I dati riportati fanno riferimento ai principali ambiti merceologici di specializzazione del distretto (core business), cui possono aggiungersene altri che, essendo meno rilevanti, non vengono esposti singolarmente ma sono comunque inclusi nell’eventuale colonna del totale.
Tutti i dati presentati riguardano l’intero territorio provinciale sul quale insiste il distretto.

 
UNIONCAMERE
Istituto Guglielmo Tagliacarne
OSSERVATORIO NAZIONALE DISTRETTI ITALIANI
SEDE SEGRETERIA
c/o Unioncamere Veneto
Via delle Industrie 19/D - Edificio Lybra
30175 Marghera - Venezia
Tel. +39 041 0999 337 - Fax +39 041 0999 303
Cod. Fisc. 90032590029
crediti: Representa
representa.it