Federazioni Distretti Italiani
 
 

Distretto del Mobile Classico della Bassa Veronese

Torna: Veneto
Torna: Arredo casa

Sede del Distretto
Il Distretto del Mobile Classico della Bassa Veronese si sviluppa nella parte meridionale della Regione Veneto. Territorialmente insiste sulle Province di Verona, Padova e Rovigo e coinvolge 43 comuni (23 di questi fanno parte della provincia di Verona, 14 della provincia di Padova, 6 della provincia di Rovigo).

Specializzazione produttiva
Le specializzazioni produttive del distretto sono: mobili classici e in stile; cucine in legno; salotti, imbottiti in genere sia di linea moderna che di rifacimento; arredi per bagni; armadi, toilettes, letti in ferro battuto ed ottone; arredi moderni in genere; mobili di tipo "arte povera".

Caratteristiche del distretto
Il Distretto si caratterizza per la presenza di un numero molto elevato di piccole e medie imprese, prevalentemente di tipo artigianale, con marcate differenze tra loro per tipologia di prodotto, organizzazione produttiva e commerciale, mercati di destinazione dell’export. Diffusa è la presenza di specialisti di fase o di componenti, produttori di mobili in stile, artigiani di nicchia, piccole imprese industriali in fase di crescita, imprese leader e commerciali. Prevalenti comunque le piccole aziende di tipo artigianale, poco strutturate, che si servono spesso di intermediari ed accentrano all’interno quasi tutte le fasi di produzione, decentrando a specialisti di fase soprattutto la lucidatura dei pezzi o alcune particolari operazioni di finitura (decorazione, verniciatura, intaglio, intarsio). La varietà delle produzioni è tra le ragioni del successo di mercato del distretto, che può rispondere alle variazioni di gusto della clientela trovando nel proprio bagaglio produttivo soluzioni adeguate.

Ente di riferimento
Camera di Commercio I.A.A. di Verona
Corso Porta Nuova 96 – 37122 Verona
Tel 045 8085011 045 8085011 -  Fax 045 045 8085789

Sito web: www.vr.camcom.it  e-mail: cciaa.verona@vr.legalmail.camcom.it

Riconoscimento normativo regionale
Il Distretto del Mobile Classico della Bassa Veronese è stato riconosciuto Deliberazione della Giunta regionale n.2415 del 16 dicembre 2014 “Individuazione Distretti industriali. L.R. 30 maggio 2014, n. 13, articolo 3, comma 1. Deliberazione n. 143/CR del 29 settembre 2014”.

Dati quantitativi

N. Imprese (2014) 1.969 Var.% Imprese (2013/2014) -0,71
N. Imprese fino a 49 addetti (2013) 2.016 Var.% Imprese fino a 49 addetti (2012/2013) -4,18
N. Addetti (2013) 7.293 Var.% Addetti (2012/2013) -5,55
Export 2014 (Mln Euro) 146 Var.% Export (2013/2014) -2,96

N.B.: I dati riportati fanno riferimento ai principali ambiti merceologici di specializzazione del distretto (core business), cui possono aggiungersene altri che, essendo meno rilevanti, non vengono esposti singolarmente ma sono comunque inclusi nell’eventuale colonna del totale.
Tutti i dati presentati riguardano l’intero territorio provinciale sul quale insiste il distretto.

 
UNIONCAMERE
Istituto Guglielmo Tagliacarne
OSSERVATORIO NAZIONALE DISTRETTI ITALIANI
SEDE SEGRETERIA
c/o Unioncamere Veneto
Via delle Industrie 19/D - Edificio Lybra
30175 Marghera - Venezia
Tel. +39 041 0999 337 - Fax +39 041 0999 303
Cod. Fisc. 90032590029
crediti: Representa
representa.it