Federazioni Distretti Italiani
 
 

Distretto lapideo Apuo-Versiliese

Torna: Toscana
Torna: Arredo casa

Sede del distretto
Il Distretto Lapideo apuo-versiliese, generalmente identificato con “Carrara” per la notorietà di questo grande polo della lavorazione del marmo, si estende a cavallo delle Province di Massa Carrara e Lucca.
In particolare, comprende i Comuni di Carrara, Fivizzano, Massa, Minucciano, Montignoso, in provincia di Massa Carrara, e  Piazza al Serchio, Pietrasanta, Seravezza Stazzema e Vagli di Sotto in quella di Lucca.

Specializzazione produttiva:
La produzione del Distretto Lapideo è costituita dai blocchi di marmo estratti dalle cave e dai prodotti lavorati di marmo, granito e altre pietre.
Nel tempo si è sviluppata anche una intensa attività di trading (import-export) di materiali lapidei in blocchi provenienti da tutto il mondo e solo in parte lavorati nel distretto.

Le pietre dei bacini marmiferi delle cave Apuane e quelle importate sono  trasformate in lastre, pavimenti e rivestimenti per interni ed esterni, arredo urbano, oggetti di design e sculture (colonne, capitelli, camini, tavoli, lavelli, vasche, vasi, anfore, fontane.
Nel tempo, sempre nel distretto, sono cresciuti e si sono consolidati i settori della costruzione di macchine per la lavorazione delle pietre e quello della trasformazione dei sottoprodotti delle cave per uso industrial.
 
Caratteristiche del distretto:
I fattori di competitività del Distretto Lapideo sono rappresentati dalla straordinaria immagine dei marmi bianchi di Carrara, dal  know-how degli operatori e dalla fitta maglia di relazioni commerciali con il resto del mondo. L ’accesso diretto al porto di Marina di Carrara e lo sviluppo di numerose attività ausiliarie (studi di geologia, produzione di utensili, scuole di formazione e accademie artistiche,  eventi fieristici) concorrono a creare un contesto favorevole alle attività.

Ente di riferimento
Associazione Industriali Massa Carrara
Viale XX Settembre 118 - 54033, Carrara (MS) - Italia
Telefono 0585/846326  - Fax 0585/841901

Dati quantitativi

N. Imprese (2014) 477 Var.% Imprese (2013/2014) -4,79
N. Imprese fino a 49 addetti (2013) 305 Var.% Imprese fino a 49 addetti (2012/2013) -3,17
N. Addetti (2013) 1.517 Var.% Addetti (2012/2013) -3,90
Export 2014 (Mln Euro) 129 Var.% Export (2013/2014) -4,53

N.B.: I dati riportati fanno riferimento ai principali ambiti merceologici di specializzazione del distretto (core business), cui possono aggiungersene altri che, essendo meno rilevanti, non vengono esposti singolarmente ma sono comunque inclusi nell’eventuale colonna del totale.
Tutti i dati presentati riguardano l’intero territorio provinciale sul quale insiste il distretto.

Riconoscimento normativo regionale
Il Distretto lapideo apuo-versiliese è stato riconosciuto con delibera del Consiglio Regionale della Toscana n. 69 del 21.02.2000, “Individuazione dei distretti industriali e dei sistemi produttivi locali manifatturieri ai sensi dell’art.36 della Legge 317/1991 come modificato dall’art.6, comma 8 L.140/99

 
UNIONCAMERE
Istituto Guglielmo Tagliacarne
OSSERVATORIO NAZIONALE DISTRETTI ITALIANI
SEDE SEGRETERIA
c/o Unioncamere Veneto
Via delle Industrie 19/D - Edificio Lybra
30175 Marghera - Venezia
Tel. +39 041 0999 337 - Fax +39 041 0999 303
Cod. Fisc. 90032590029
crediti: Representa
representa.it