Federazioni Distretti Italiani
 
 

Arredo casa

Distretto del mobile di Quarrata

Sede del Distretto
Il distretto si estende in provincia di Pistoia, specialmente nel comunque di Quarrata, divenuto simbolo per la produzione nel settore legno-arredo.

Distretto del legno-arredamento di Ortisei

Sede del Distretto
Le aziende del settore operano nel territorio della Val Gardena – in particolare nel comune di Ortisei.

Distretto degli elettrodomestici Inox Valley (Conegliano)

Sede del Distretto
Il distretto si colloca in provincia di Treviso, in una area compresa tra Treviso, Cone-gliano e Vittorio Veneto. Con estensioni a est verso il pordenonese e a nord verso il bellunese.

Distretto Industriale del mobile imbottito

Sede del Distretto
Il Distretto Industriale del Mobile Imbottito nasce e si sviluppa tra le province di Matera, in Basilicata, e Bari, in Puglia Storicamente collocato nel triangolo geografico formato dalla città di Matera e dai paesi di Altamura e Santeramo in Colle, a partire dagli anni Ottanta, il distretto si è esteso fino a comprendere i comuni di Montescaglioso, Ferrandina e Pisticci (sul fronte lucano) e i comuni di Gravina in Puglia, Cassano delle Murge, Laterza e vinosa (sul fronte pugliese).

Distretto Industriale della ceramica di Civita Castellana

Sede del Distretto
Il Distretto Industriale di Civita Castellana rappresenta la principale area industriale della Provincia di Viterbo.
Situato a circa 60 Km a nord di Roma, il Distretto comprende otto comuni, sette della provincia di Viterbo (Castel Sant’Elia, Civita Castellana, Corchiano, Fabrica di Roma, Faleria, Gallese, Nepi) ed uno della provincia di Roma (Sant’Oreste).

Distretto del legno e mobili di Pesaro - Fossombrone - Piandimeleto

Sede del Distretto
Dal punto di vista territoriale, il Distretto è composto da 30 comuni appartenenti alla provincia di Pesaro-Urbino:
Belforte all’Isauro, Carpegna, Cartoceto, Colbordolo, Fano, Fermignano, Fossombrone, Frontino, Isola del Piano, Lunano, Mercatino Conca, Lombaroccio, Montecalvo in Foglia, Monteciccardo, Montefelcino Montegrimano, Montelabbate, Montemaggiore al Metauro, Pesaro, Petriano, Piandimeleto, Saltara, San Costanzo, Sant’Angelo in Zizzola, Sant’Ippolito, Sassofeltrio, Serrungarina, Tavolato, Tavullia, Urbino.

Distretto Industriale del legno e mobili di Poggibonsi-Sinalunga

Sede del Distretto
Il Distretto del Legno e Mobili si estende nei Comuni di: Poggibonsi - Barberino Val di Elsa, Casole d’Elsa, Castellina in Chianti, Castelnuovo Berardenga, Colle Val d’Elsa, Gaiole in Chianti, Monteriggioni, Poggibonsi, Radda in Chianti, Radicondoli; Sinalunga - Abbadia San Salvatore, Castiglion d’Orcia, Pienza, Radicofani, San Quirico d’Orcia, Sinalunga, Torrita di Siena, Trequanda.

Distretto ceramico di Sassuolo

Sede del Distretto
Il distretto è situato nella fascia pedemontana tra le province di Modena e Reggio Emilia. Il centro del distretto ceramico è situato lungo l’asse Sassuolo-Fiorano e si è progressivamente esteso verso i comuni modenesi di Fiorano Modenese, Formigine, Maranello e Castelvetro e verso quelli reggiani di Scandiano, Casalgrande e Rubiera.

Distretto del mobile d'arte di Bassano

Sede del Distretto
Il distretto del mobile d'arte di Bassano comprende i comuni di Bassano del Grappa, Campolongo sul Brenta, Cartigliano, Cassola, Cismon del Grappa, Marostica, Mason Vicentino, Molvena, Mussolente, Nove, Pianezze, Pove del Grappa, Pozzoleone, Romano d'Ezzelino, Rosà, Rossano Veneto, Schiavon, Solagna, Tezze sul Brenta (in provincia di Vicenza), di Asolo, Borso del Grappa, Crespano del Grappa, Fonte, Paderno del Grappa, San Zenone degli Ezzelini (in provincia di Treviso) e di Cittadella, Fontaniva e Galliera Veneta (in provincia di Padova).

Distretto del marmo e delle pietre del Veneto

Sede del Distretto
Il Distretto è collocato nella parte occidentale della regione veneta, in particolare nel territorio che abbraccia le zone veronesi della Valpolicella, Lessinia, Valpantena, quelle vicentine del Chiampo e di Asiago, e quello padovano dei Colli Euganei.

Distretto del legno del Casalasco Viadanese

Specializzazione produttiva:
Le aziende del Distretto sono specializzate nella produzione di pannelli listellari normali e speciali, di componenti semilavorati e di imballaggi di legno per ortofrutta, di colle ureiche per il legno e di resine melaminiche per l’impregnazione delle carte decorative.

Distretto del mobile della Brianza

Sede del distretto
L’ambito territoriale del distretto del mobile della Brianza è concentrato nelle province di Como (16 comuni, il cui centro principale è Cantù) e di Monza e Brianza (20 comuni, il cui centri principali sono Meda e Lissone) e si estende su una superficie totale di 258 kmq.

Distretto del Mobile Classico della Bassa Veronese

Sede del Distretto
Il Distretto del Mobile Classico della Bassa Veronese si sviluppa nella parte meridionale della Regione Veneto. Territorialmente insiste sulle Province di Verona, Padova e Rovigo e coinvolge 43 comuni (23 di questi fanno parte della provincia di Verona, 14 della provincia di Padova, 6 della provincia di Rovigo).

Distretto lapideo Apuo-Versiliese

Sede del distretto
Il Distretto Lapideo apuo-versiliese, generalmente identificato con “Carrara” per la notorietà di questo grande polo della lavorazione del marmo, si estende a cavallo delle Province di Massa Carrara e Lucca.
In particolare, comprende i Comuni di Carrara, Fivizzano, Massa, Minucciano, Montignoso, in provincia di Massa Carrara, e  Piazza al Serchio, Pietrasanta, Seravezza Stazzema e Vagli di Sotto in quella di Lucca.

Distretto Industriale del mobile Livenza

Sede del Distretto
Il Distretto Industriale del Mobile Livenza si colloca territorialmente tra la regione Friuli Venezia Giulia e il Veneto, a cavallo del Livenza, fiume di pianura che ha positivamente influenzato l’economia di questa zona fin dall’antichità, favorendo l’agricoltura, i commerci e i trasporti.
Il centro vitale del distretto è costituito da due sistemi produttivi locali:
- il primo è quello più propriamente detto “del Livenza” che include in Veneto l’opitergino-mottense con alcuni comuni limitrofi e in Friuli undici comuni, quali Azzano Decimo, Brugnera, Budoia, Caneva, Chions, Fontanafredda, Pasiano di Pordenone, Polcenigo, Prata di Pordenone, Pravisdomini, Sacile (L.R. 27/1999 e deliberazione Giunta Regionale 2 marzo 2007, n. 411 "Individuazione del distretto industriale del mobile");
- il secondo è il Quartier Piave.

Distretto del vetro artistico di Murano

Sede del Distretto:
Il Distretto del vetro artistico ha sede a Murano, un’isola della Laguna Veneta, situata a nord-est di Venezia, il Comune di riferimento.

Distretto del porfido e delle pietre Trentine

Sede del distretto
Il Distretto è localizzato tra la Val di Cembra e l’Altopiano di Pinè, che dividono le superiori Valli di Fiemme e di Fassa dalla Val d’Adige, su un territorio che abbraccia le zone ed i comuni di Albiano, Fornace, Lona-Lases, Baselga di Pinè e Trento.

Distretto Industriale del sughero di Calangianus - Tempio Pausania

Sede del Distretto
Il Distretto Industriale del sughero, localizzato nella zona interne dell’Alta Gallura, si estende su una superficie di circa 912 kmq, che comprende i comuni di Aggius, Berchidda, Calangianus, Luras, Tempio Pausania ed altri di minore importanza. Il comune di Calangianus (provincia di Olbia-Tempio) rappresenta il maggiore centro italiano per l'estrazione e la lavorazione del sughero.

Distretto Industriale della sedia

Sede del Distretto
Il Distretto Industriale della Sedia si sviluppa su un’area di circa 100 kmq. Il nucleo industriale originario, costituito dai comuni di Corno di Rosazzo, Manzano e San Giovanni al Natisone, ovvero il Triangolo della Sedia, si è via via esteso fino a comprendere oggi 11 comuni, rispettivamente: Aiello del Friuli, Buttrio, Chiopris-Viscone, Corno di Rosazzo, Manzano, Moimacco, Pavia di Udine, Premariacco, San Giovanni al Natisone, San Vito al Torre, Trivignano Udinese.

 
UNIONCAMERE
Istituto Guglielmo Tagliacarne
OSSERVATORIO NAZIONALE DISTRETTI ITALIANI
SEDE SEGRETERIA
c/o Unioncamere Veneto
Via delle Industrie 19/D - Edificio Lybra
30175 Marghera - Venezia
Tel. +39 041 0999 337 - Fax +39 041 0999 303
Cod. Fisc. 90032590029
crediti: Representa
representa.it