Federazioni Distretti Italiani
 
 

Lombardia

Distretto Industriale di Vigevano

Sede del Distretto
L’area distrettuale vigevanese, come definita dalla Regione Lombardia, comprende otto comuni della provincia di Pavia: Borgo San Siro, Cassolnovo, Cilavegna, Gambolò, Garlasco, Gravellona Lomellina, Parona e Vigevano

Distretto della gomma e plastica del Sebino

Sede del Distretto
Il Distretto della Gomma e Plastica del Sebino si estende su una superficie di circa 80 Km2 e comprende 11 comuni: 10 della Provincia di Bergamo (Adrara San Martino, Adrara San Rocco, Castelli Calepino, Credano, Foresto Sparso, Gandosso, Grumello del Monte, Telate, Viadanica, Villongo) e 1 della Provincia di Brescia (Paratico).

Distretto del legno del Casalasco Viadanese

Specializzazione produttiva:
Le aziende del Distretto sono specializzate nella produzione di pannelli listellari normali e speciali, di componenti semilavorati e di imballaggi di legno per ortofrutta, di colle ureiche per il legno e di resine melaminiche per l’impregnazione delle carte decorative.

Distretto del mobile della Brianza

Sede del distretto
L’ambito territoriale del distretto del mobile della Brianza è concentrato nelle province di Como (16 comuni, il cui centro principale è Cantù) e di Monza e Brianza (20 comuni, il cui centri principali sono Meda e Lissone) e si estende su una superficie totale di 258 kmq.

Distretto dell'abbigliamento Gallaratese

Sede del Distretto
Il distretto del Gallaratese si estende su un territorio di 124 Kmq, a nord di Milano e a pochi chilometri dal confine con la Svizzera, interessando nove Comuni: Arsago Seprio, Cairate, Cardano al Campo, Casorate Sempione, Cassano Magnago, Ferno, Gallarate, Lonate Pozzolo, Samarate.
I centri più importanti facenti parte del distretto sono i comuni di Gallarate e Cassano Magnago.

Distretto Bergamasca Valcavallina Oglio

Sede del Distretto
La Regione Lombardia ha individuato in quest’area 2 distretti: il Distretto dell’Abbigliamento e Mobili -  Bergamasca Valcavallina Oglio ed il Distretto Tessile della Valseriana

Distretto serico Comasco

Caratteristiche del distretto
Il Distretto si caratterizza per:

  • competenze diffuse, sedimentate nel tempo attorno alla lavorazione tessile e nei settori di supporto, come la logistica o il software
  • imprenditorialità diffusa ed elevata flessibilità del tessuto distrettuale: il distretto vanta una significativa tradizione imprenditoriale, dapprima artigiana e poi familiare, rafforzata dalle dinamiche di spin-off
  • elevato livello della tecnologia di processo e utilizzo di fibre innovative: il distretto si è mostrato in grado di rinnovare la propria produzione, puntando in modo deciso sull’innovazione tecnologica, grazie all’esperienza nelle fibre artificiali e sintetiche
  • rapporti con l’alta gamma: l’elevata capacità di offrire servizi ha consentito, anche in un contesto di forte crescita dei produttori emergenti, di mantenere rapporti consolidati con i clienti dell’alta-gamma
  • levata proiezione internazionale ed elevata propensione all’export

Distretto N°6 Castel Goffredo - tessile-calzetteria

Sede del distretto
Il Distretto di Castel Goffredo si estende in un ampia zona del mantovano in cui e' concentrata la produzione di calze e di tutta la meccanica funzionale alle attività della calzetteria e dell'intimo. Il distretto ricomprende comuni in provincia di Brescia, Cremona e Mantova.

Distretto del ferro delle Valli Bresciane

Sede del Distretto
Il distretto del ferro delle Valli Bresciane si estende su un’area piuttosto vasta, nelle valli bresciane della Val Trompia e della Val Sabbia, che comprende 49 comuni in provincia di Brescia.

Distretto metalmeccanico Lecchese

Sede del Distretto
Il distretto comprende 28 comuni della provincia di Lecco, 7 comuni della provincia di Como, 4 di quella di Monza e Brianza, e uno di quella di Bergamo, per una superficie di 310 kmq

Distretto della Bassa Bresciana - confezioni e abbigliamento

Sede del Distretto
Il Distretto della Bassa Bresciana si estende su una superficie di 210 Km2 e comprende 12 comuni: 10 della Provincia di Brescia (Alfianello; Barbarica; Bassano Bresciano; Cigole; Manerbio; Offlaga; Pontevico; San Gervasio Bresciano; Seniga; Verolanuova) e 2 della Provincia di Cremona (Corte De' Frati; Gabbioneta  Binanuova).

 
UNIONCAMERE
Istituto Guglielmo Tagliacarne
OSSERVATORIO NAZIONALE DISTRETTI ITALIANI
SEDE SEGRETERIA
c/o Unioncamere Veneto
Via delle Industrie 19/D - Edificio Lybra
30175 Marghera - Venezia
Tel. +39 041 0999 337 - Fax +39 041 0999 303
Cod. Fisc. 90032590029
crediti: Representa
representa.it